Cliccando su "Accetta tutti i cookie", acconsenti alla memorizzazione dei cookie sul tuo dispositivo per migliorare la navigazione del sito, analizzare l'utilizzo del sito e supportare il nostro marketing. Visualizza la nostra Politica sulla privacy per maggiori informazioni.

bunq ufficio stampa

Siamo bunq, bank of The Free.

Siamo una banca totalmente indipendente che ti rende la vita facile. Niente visite in filiale, niente code, niente scartoffie, solo accesso immediato da un dispositivo mobile. Gli utenti possono condividere conti bancari con chi vogliono e pagare con Maestro e Mastercard in tutto il mondo, ovunque vadano.

bunq è stato fondato nel 2012 da Ali Niknam (1981), che è riuscito ad ottenere il primo permesso bancario europeo in oltre 35 anni. Si è proposto di cambiare radicalmente il settore bancario tradizionale e, come unico investitore, ha investito 98,7 milioni di euro in bunq.

In un accordo con la società britannica di private equity Pollen Street Capital, abbiamo raccolto 193 milioni di euro e la valutazione della società sale a 1,6 miliardi di euro. L'investimento segna il più grande round di serie A mai raccolto da una fintech europea. Come parte dell'accordo bunq ha acquisito Capitalflow Group, una società privata di prestiti irlandese con forti legami con la comunità irlandese.

L'ultimo numero di depositi degli utenti disponibile pubblicamente su bunq supera 1.000.000.000 di euro, sulla base dei depositi sino a maggio 2021.

Nel corso del 2019 il totale dei depositi degli utenti è raddoppiato e sta aumentando ogni giorno. bunq è attualmente disponibile in 30 mercati europei: Paesi Bassi, Germania, Austria, Italia, Spagna, Francia, Belgio, Irlanda, Bulgaria, Croazia, Repubblica di Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Grecia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Polonia, Portogallo, Romania, Slovacchia, Slovenia, Svezia, Regno Unito e Norvegia e Islanda.

2015

Lancio pubblico di bunq

€1,000,000,000

Depositi degli utenti
*sino a aprile 2021

Grafico dei depositi degli utenti

La nostra gente

Ali

Ali

Fondatore e CEO

Ali Niknam (1981), nato in Canada ma di origine iraniana, ha fondato la sua prima azienda quando aveva solo 16 anni. A vent'anni ha fondato TransIP, il più grande fornitore di nomi di dominio e web hosting dei Paesi Bassi. Nel 2012 ha deciso di cambiare radicalmente il settore bancario e ha fondato bunq.

Idzard

Idzard

CRO

Idzard van Eeghen (1960) è il Chief Risk Officer. Idzard ha una vasta esperienza bancaria e ha ricoperto varie posizioni commerciali, di gestione del rischio e di gestione generale. Si è unito a bunq nel maggio 2018.

Giornali da stampaIscriviti agli aggiornamenti per la stampa

bunq Update

Le funzionalità e le versioni più importanti sono introdotte con i bunq Update. Tutto per facilitare la vita dei nostri utenti. Guarda cosa ha portato bunq Update 18, qui sotto.

Scopri gli aggiornamenti bunq

Kit per la stampa

Puoi scaricare immagini delle nostre persone, delle app, dei loghi, delle carte e dei codici colore dal nostro press kit. Si prega di leggere il documento Readme prima di utilizzare le nostre risorse di design.

Scarica il nostro pacchetto stampa
Anteprima del kit

Contatti

Email solo per la stampa
press@bunq.com

Iscriviti agli aggiornamenti per la stampa
facebooktwitterInstagram
Inizia